La gravidanza comporta molti aspetti tutt’altro che adorabili: la costante necessità di fare pipì, caviglie gonfie, smagliature. Per fortuna, ci sono anche molti aspetti meravigliosi, anche prima che arrivi il nuovo bambino! Sicuramente avrai notato che è incredibilmente facile esagerare con l’acquisto di accessori per bambini, compresi quelli per la preparazione della cameretta. Tuttavia, abbiamo alcuni suggerimenti utili per assicurarti di avere tutto ciò di cui hai bisogno!

I mobili.

Anche se non è necessario assumere un designer d’interni, ci sono alcuni pezzi essenziali di cui avrai bisogno. Innanzitutto una culla, assicurati che rispetti tutti gli attuali standard di sicurezza ed evita di inserire troppi cuscini o giocattoli. Tutto ciò di cui il tuo piccolo avrà bisogno sarà un paracolpi, un lenzuolo e una copertina. Un fasciatoio è anche importante poiché pannolini, vestitini puliti e accessori post bagnetto si troveranno qui. Avrai anche bisogno di una cassettiera o di un armadio – un posto per riporre vestiti e coperte extra; i bambini sono piccoli ma hanno molte cose! Infine, e questo è più per te che per il neonato, sarà utile una sedia comoda, solitamente a dondolo. Trascorrerai molto probabilmente diverso tempo su quella sedia allattando il tuo bambino, dondolandolo e riposando. Anche il posizionamento dei mobili è importante, affinché la stanza sia sicura, comoda e funzionale per te e per il tuo bambino. Ad esempio, posiziona la culla in modo che il tuo piccolo non venga svegliato dalla luce del sole del mattino. Devi essere in grado di spostarti facilmente dalla culla al fasciatoio alla sedia. Pensa ai tuoi movimenti nella stanza, anche quando le luci sono spente, e assicurati di poterti muovere comodamente e con facilità.

Pensa a te stesso.

Cosa intendiamo con questo? Bene, trascorrerai molto tempo nella stanza del tuo bambino. Quindi, pensa a cosa ti servirà. Ad alcune mamme piace creare una piccola “postazione della mamma“. Questo può includere un comodino o un tavolino, una lampada perché vorrai un po ‘di luce, un posto dove mettere il telefono e sì, un posto dove conservare gli spuntini. In questo modo, avrai ciò di cui hai bisogno per sentirti a tuo agio, così potrai prenderti più cura del tuo bambino.

Controllo della temperatura.

Qualcosa a cui molte mamme non pensano è la temperatura della stanza. I bambini dovrebbero dormire a una temperatura compresa tra 18 e 22 gradi. Per questo motivo, assicurati che la stanza abbia una buona ventilazione. Collocate delle tende alle finestre in modo che il calore del sole non renda la stanza troppo calda, soprattutto in estate. Un purificatore d’aria è sempre una buona idea e durante il giorno puoi aerare la stanza del aprendo le finestre.

Stanza a prova di bambino.

Può sembrare folle soprattuto se il tuo piccolo non è ancora nato, tuttavia, una volta diventata mamma durante la tua giornata accadranno così tante cose che sarà facile dimenticare o trascurare dettagli importanti per la sicurezza del tuo bambino. Posiziona delle coperture di sicurezza sulle prese, assicurati che non ci siano cavi scoperti e che nessun mobile possa cadere (se necessario, fissali alle pareti). Se le finestre sono a portata di mano del bambino, installa dei blocchi di sicurezza in modo che non possano essere aperte. Inoltre se decidi di mettere un tappeto, poiché camminerai sicuramente di notte nella stanza, assicurati che sia antiscivolo.

Lascia spazio per dopo.

Anche se il tuo bambino è piccolo e ci sono così tante cose di cui avrà bisogno all’inizio, come cibo, pannolini e sonno. Tuttavia, la quantità di accessori aumenterà man mano che cresce: giocattoli, peluche, vestiti, scarpe e l’elenco potrebbe continuare quasi all’infinito. Cerca di non esagerare ad acquistare tanti accessori già dai primi mesi di vita, sapendo che la quantità di oggetti aumenterà nel tempo.

Alla fine della giornata, ciò di cui il tuo bambino ha principalmente bisogno sei TU!