Come molti genitori alle prime armi, probabilmente hai letto un sacco di libri sullo sviluppo del bambino per prepararti alla genitorialità. Ora che tuo figlio è a casa, vuoi che riceva tutta la corretta stimolazione cerebrale in modo che il suo potenziale si sviluppi al massimo.

Per quanto siano piccoli, i neonati hanno bisogno di interazione e stimolazione. Ecco alcuni modi divertenti (e facili) con cui puoi interagire con tuo figlio.

Perché è importante interagire con tuo figlio.

Anche le attività più semplici aiutano lo sviluppo nel primo mese, più parli, leggi e canti, più il tuo bambino imparerà la tua voce e legherà con te. Queste attività lo aiuteranno anche a sentire e riconoscere i suoni.

Coinvolgimento emotivo costante.

Uno dei principali motivi per entrare in contatto e comunicare con tuo figlio è costruire legami di fiducia che possano contribuire alla costruzione di legami e relazioni emotive sane. Quando i genitori rispondono costantemente ai loro bisogni, inizia un processo di fiducia e attaccamento. Questo consente anche al riconoscimento di sé del bambino di svilupparsi più velocemente.

Stimolazione sensoriale.

La ricerca ha dimostrato che i bambini possono smettere di crescere se non ricevono le giuste attenzioni come baci e abbracci ed i giusti stimoli tattili. Ricorda di accarezzare, abbracciare, baciare il tuo bambino per fornire sia stimolazione sensoriale che conforto.

Contatto pelle a pelle.

Il contatto pelle a pelle si riferisce generalmente al posizionamento del torace nudo di un neonato sul petto nudo della madre. A beneficio sia delle madri che dei bambini, aiuta a calmare i bambini facendoli piangere meno e dormire meglio, facilitando anche lo sviluppo del cervello e migliorando la funzione neurologica.

Come giocare con un neonato.

Anche se può sembrare che i bambini di un mese non possano giocare con te, non è del tutto vero.

Imita il bambino.

Rispecchia il comportamento del tuo bambino in modo esagerato. Se fanno una faccia buffa, fai la stessa faccia. O se emettono un suono, ripetiglielo. Vedere il loro comportamento riflesso aiuta i bambini a conoscere la propria esperienza emotiva e capire se stessi in modo percettivo.

Parla e leggi.

Tieni il tuo bambino vicino e parla della tua giornata, di ciò che vedi o racconta cosa stai facendo con lui. Prendi l’abitudine di leggere e indica illustrazioni divertenti usando voci diverse per i vari personaggi.

Canta e ascoltate musica insieme.

Canta ninne nanne e canzoni divertenti e ascoltate musica insieme.

Balla con il tuo neonato.

Metti della musica e dondola o “balla” con il tuo piccolo. Non solo avrai un vantaggio nel presentare a tuo figlio i tuoi artisti preferiti, farai anche un po’ di esercizio e tuo figlio sperimenterà movimenti e sensazioni diverse.

Proprio come gli adulti e i bambini più grandi, i neonati possono diventare sovrastimolati. Se noti che distoglie lo sguardo dall’azione principale o diventa irrequieto e insofferente, fai una pausa. Ricorda che tutti i bambini hanno bisogno di ritmi e tempi diversi.